Mocktails: il trend dei cocktail analcolici. Le ricette dei drink più famosi da fare a casa: Virgin Mojito, Virgin Mule, Virgin Piña Colada…

«I cocktail analcolici che conquisteranno i banconi dei bar sono a base di idrolati, alcolati e tinture che esprimono nei loro gusti e profumi il richiamo a distillati, ma che sono totalmente alcol free. Oppure infusioni analcoliche mescolate a estrazioni di acqua da vegetali con la ricerca dell’equilibrio perfetto per esaltarne il gusto». Mattia Pastori fondatore di Nonsolococktails

Quali sono i trend 2024 della mixology? l’ascesa dei cocktail low e no alcohol

La tendenza del bere analcolico e poco alcolico è in forte crescita, grazie anche alla capacità del settore di offrire cocktail analcolici premium. I consumatori del 2024 non sorseggeranno con gusto drink analcolici realizzati dal semplice mix di frutta con aggiunta di alcol, di sciroppi o di bibite analcoliche, ma cocktail dal gusto raffinato, decisamente inaspettato e sexy! «I cocktail analcolici che conquisteranno i banconi dei bar sono a base di idrolati, alcolati e tinture che esprimono nei loro gusti e profumi il richiamo a distillati, ma che sono totalmente alcol free. Oppure infusioni analcoliche mescolate a estrazioni di acqua da vegetali con la ricerca dell’equilibrio perfetto per esaltarne il gusto» Ad esempio, una delle migliori proposte analcoliche di Nonsolococktails sarà il Pomo Tonic, un elegante miscelazione di 10 cl acqua di pomodoro condita con sale, pepe, limone, Worcester sauce e tabasco e 10 cl di Tonica Agrumi Sanpellegrino, «che conferisce carattere a questo drink alcol free». (di Mattia Pastori – nonsolococktails.com – società di consulenza, formazione ed eventi nel mondo dell’ospitalità.)

Le ricette dei cocktail analcolici più famosi da provare assolutamente

Da sinistra: Virgin Mojito, Virgin Red Sunset, Virgin Moscow Mule e Virgin Piña Colada

Virgin Mojito

Mettere nello shaker: il lime a cubetti, la menta, lo zucchero di canna e pestateli. Aggiungete il ginger, la limonata ed il ghiaccio tritato. Shakerate bene e servite in un bicchiere tipo tumbler.
  • 1/2 lime non trattato
  • 2 cucchiaini zucchero di canna
  • 10 foglie menta
  • 1/3 ginger ale
  • 2/3 limonata

Virgin Red Sunset

Versare nel bicchiere (Tumbler alto) il succo d’ananas e il succo d’arancia. Aggiungere il ghiaccio e mescolare completando con il succo di pesca. Guarnire il bicchiere con uno spicchio d’ananas e le foglie di menta. Esiste anche una versione con il lime al posto della pesca, meno dolce e più frizzante.

  • 4 cl succo d’ananas
  • 4 cl succo d’arancia
  • 4 cl succo di pesca
  • foglie di menta

Virgin Moscow Mule

Per una porzione. Pestate la menta e unitela alla cedrata mescolando con un cucchiaio, unite ghiaccio, ginger ale, mezzo cm di zenzero tritato, quindi finite con il succo di lime e guarnite con una fetta di lime.

  • ghiaccio in cubetti
  • 12 cl di ginger ale
  • 0,5 cl di cedrata
  • 0,5 cl di succo di lime fresco (o di cedro)
  • 1/2 cm di zenzero tritato
  • menta fresca
  • mezzo cm di zenzero tritato

Virgin Piña Colada

Per una porzione. Mettere nel bicchiere di un frullatore i cubetti di ghiaccio, l’ananas a pezzetti, il latte di cocco e il succo di ananas e frullare fino ad ottenere un drink liscio. Versare in un bicchiere e servirlo decorandolo a piacere con un triangolo di ananas, una fragola o delle ciliegie.

  • 160 ml di Succo d’ananas al naturale
  • mezza fetta di Ananas fresco
  • 40 ml di latte di cocco
  • 4 cubetti ghiaccio

Spritz zero alcohol

Per quattro porzioni. In una caraffa mettete il ghiaccio, il bitter analcolico e il succo di arancia. Mescolate e poi aggiungete l’acqua tonica. Mescolate ancora e poi versate lo spritz ottenuto nei bicchieri (calice grande da spritz) con del ghiaccio guarnendo con fettina di arancia.

  • 300 ml di acqua tonica
  • 2 Bitter analcolici
  • 200 ml di succo di arancia
  • q.b. di ghiaccio
  • fette di arancia

Spicy Clementin by Mattia Pastori  www.nonsolococktails.com

Questo cocktail analcolico si caratterizza per il profumo agrumato e sapori vivaci. Il lime, in contrasto con il miele, offre una piacevole acidità e un tocco di dolcezza davvero unico. Procedimento: versare il miele clementino e il limone nello shaker e mescolare fino a sciogliere il miele. Versare Oppure Botanical Spirits e shakerare vigorosamente per amalgamare gli ingredienti e rafforzare i sapori. Infine, servire in flûte e completare il cocktail con un tocco di Ginger Beer Sanpellegrino per un finale rinfrescante e aromatico.

Fallen Porn Star by The Coconut Tree

Pre-raffreddare un bicchiere con ghiaccio, quindi shakerare (in alternativa utilizzare un barattolo di vetro con tappo) i seguenti ingredienti:

  • 20 ml Sciroppo di ananas e cocco
  • 20 ml Purea di frutto della passione
  • 40 ml Succo di ananas:
  • 40 ml Caleño Dark and Spicy (o qualsiasi altro liquore analcolico)
  • 15 ml Aquafaba (o un albume d’uovo)
  • Guarnire con mezzo frutto della passione

Articoli consigliati