I vini eroici sono il risultato di una produzione in condizioni estreme: grandi pendenze dei terreni, allevamento della vite in montagna, dove si lavora solo a mano su terrazzamenti oppure nelle piccole isole. Il Cervim (Centro di Ricerca, Studi, Salvaguardia, Coordinamento e Valorizzazione per la Viticoltura Montana) è stato il primo tra tutti ad occuparsi di questo tipo di agricoltura. Poi, dal 2020 è arrivata anche il decreto ministeriale. Quindi, ora il termine “vini eroici” assume un valore ufficiale perché sono stati stabiliti per legge i modi e le caratteristiche per poter dare una definizione di vigneto eroico.

Cosa sono i vini eroici
Da sinistra i vigneti eroici di Monterosso in Liguria ph. Marija Rusaka, momento di riflessione nella degustazione, terreni lavici dell’Etna ph. Aleksandr Bryntcev e un vigneto storico ph. Julia Volk

Cosa sono i vini eroici?

La definizione ufficiale è stata stabilita dal decreto ministeriale 6899 del 30 giugno 2020. Si tratta di vigneti 1) in aree a rischio di dissesto idrogeologico o 2) dove le condizioni orografiche creano impedimenti alla meccanizzazione, 3) o aventi particolare pregio paesaggistico e ambientale, 4) nonché i vigneti situati in piccole isole.

Quali caratteristiche devono avere?

Un vigneto può essere definito eroico se: 

  1. ha una pendenza superiore al 30%;
  2. è ad una altitudine superiore ai 500 metri sul livello del mare (esclusi però gli altopiani);
  3. è su terrazze o gradoni;
  4. è su una piccola isola, cioè su un’isola con un territorio non più grande di 250 chilometri quadrati;
  5. è in un’area già prevista in questo senso dai piani regionali.

C’è differenza tra un vigneto eroico e uno storico?

Sì, sono due concetti diversi, ma un vigneto eroico può essere anche storico. Per poter considerare storico un vigneto bisogna documentarne la presenza da prima del 1960. Inoltre: 1) deve essere coltivato con forme di allevamento tradizionali legate al territorio di produzione e 2) deve avere particolari sistemazioni considerate tradizionali o di elevato pregio paesaggistico come il terrazzamento, il ciglionamento, il rittochino, il cavalcapoggio, il girapoggio o la spina.

Eventi, degustazioni e concorsi dedicati esclusivamente ai vini eroici

Gli eventi del vino eroico in Italia sono tanti e si svolgono in tutta la Penisola. C’è inoltre un concorso dedicato esclusivamente ai vini da viticoltura estrema e si chiama, appunto, Mondial des Vins Extrêmes anche questo con degustazione dei vini premiati aperta al pubblico di appassionati. Sotto trovi un elenco che ti fornisce una panoramica dei più rilevanti.

Articoli consigliati