Alla ricerca di mete da sogno? Lasciatevi ispirare da uno dei più grandi spettacoli della Terra. Cosa vedere: i Giganti delle Alpi: le 4 vette (Monte BiancoMonte RosaCervino e Gran Paradiso) che superano i 4.000 metri in Valle d’Aosta.

Morgex in Valle d'Aosta
Morgex in Valle d’Aosta
ll rifugio Vittorio Sella sul Gran Paradiso. Fu inaugurato nel 1932 come rifugio alpino e venne dedicato all’alpinista Vittorio Sella. Dispone di 161 posti letto (13 nel locale invernale). Ogni estate è meta di centinaia di escursionisti
ll rifugio Vittorio Sella sul Gran Paradiso. Fu inaugurato nel 1932 come rifugio alpino e venne dedicato all’alpinista Vittorio Sella. Dispone di 161 posti letto (13 nel locale invernale). Ogni estate è meta di centinaia di escursionisti

Cosa bere: Blanc de Morgex et de La Salle DOC, un bianco secco che racchiude in sé tutta le suggestioni aromatiche delle erbe di alta montagna. È prodotto con un raro vitigno autoctono, il Prié Blanc, ancora piantato a ‘piede franco’ nei vigneti più alti d’Europa.

Vallée d’Aoste D.O.C. Blanc de Morgex et de La Salle. 100% Prié Blanc biotipo Blanc de Morgex. Vinificazione tradizionale in bianco a temperatura controllata. Fermentazione svolta da lieviti autoctoni.
Vallée d’Aoste D.O.C. Blanc de Morgex et de La Salle. 100% Prié Blanc biotipo Blanc de Morgex. Vinificazione tradizionale in bianco a temperatura controllata. Fermentazione svolta da lieviti autoctoni
Il vitigno Prié-biotipo Blanc de Morgex

La zona di coltivazione si estende, come recita il nome del vino, nei comuni di Morgex e La Salle, sulla sinistra orografica della Dora Baltea: siamo nell’ultimo tratto della Valle d’Aosta che si apre nella stupenda e maestosa valle, la Valdigne, dove anche la vite non abbandona l’uomo e si innalza alle altezze più proibitive.

Val d'Aosta - Morgex - Cave du Vin Blanc - Nicola del Negro, enologo e responsabile commerciale, controlla la vigna "Piagne" di uva Priè Blanc
Val d’Aosta – Morgex – Cave du Vin Blanc – Nicola del Negro, enologo e responsabile commerciale, controlla la vigna “Piagne” di uva Priè Blanc
Val d'Aosta - Morgex - Cave du Vin Blanc - Nicola del Negro, enologo e responsabile commerciale, controlla la vigna "Piagne" di uva Priè Blanc
Val d’Aosta – Morgex – Cave du Vin Blanc – Nicola del Negro, enologo e responsabile commerciale, controlla la vigna “Piagne” di uva Priè Blanc

Di terrazzo in terrazzo, di gradone in gradone, i vigneti arrivano a raggiungere i 1200 m. di altitudine. Il fenomeno è veramente eccezionale e quanti scrivono di cose enoiche, puntualmente, non mancano di annotarlo ricordando che ci troviamo di fronte ai vigneti tra i più alti d’Europa. Il Blanc de Morgex et de La Salle è prodotto utilizzando esclusivamente il vitigno Prié Blanc– biotipo Blanc de Morgex.

Per informazioni e contatti: Cave Mont Blanc de Morgex et La Salle

DSCN4189

 

Related Post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *