Ecco la ricetta di uno dei risotti più sfiziosi e semplici da preparare: quello con zucchine e gamberetti. Per l’abbinamento, il consiglio del sommelier è di scegliere alcune versioni di vino bianco tipiche di Friuli, Emilia Romagna, Umbria e Campania. Tra queste il Colli Orientali del Friuli Verduzzo o il Cialla Bianco, l’Albana di Romagna secco, l’Orvieto Classico e il Biancolella d’Ischia.

Clicca sulla foto per ingrandire l’immagine
  • Friuli – Colli Orientali del Friuli Verduzzo prodotto dalla cantina I Clivi (Corno di Rosazzo – Udine), prezzo medio 16 euro
  • Friuli – Ciallabianco Colli Orientali del Friuli Bianco sottozona Cialla prodotto dalla cantina Ronchi di Cialla (Cialla di Prepotto – Udine), prezzo medio 20 euro
  • Emilia Romagna – Romagna Albana Secco prodotto dalla cantina Fratta Minore (Castel San Pietro Terme – Bologna), prezzo medio 10 euro
  • Umbria – Belloro Orvieto Classico prodotto dalla cantina Custodi (Orvieto – Terni), prezzo medio 5 euro
  • Campania – Ischia Biancolella della cantina La Pietra di Tommasone (Lacco Ameno – Napoli), prezzo medio 11 euro

La ricetta  Ingredienti per 4 persone:
400gr di riso per risotti, 1,2 litri di brodo vegetale, 300gr di zucchine, 250gr di gamberetti, 1 cipolla, 25gr di burro, 25ml di vino bianco, olio extra vergine di oliva, sale

Per la preparazione del brodo vegetale, se si desidera farlo in casa, servono 2 litri di acqua, 200gr di sedano, 250gr di carote, 250gr di cipolle, 200 gr di pomodori, pepe e sale qb

(Foto di gnambox.com)
  • Per la preparazione dei risotti è fondamentale il brodo vegetale. Davvero molto semplice da fare. Pulite e tagliate il gambo del sedano e le carote a tocchetti di circa 3 centimetri, mentre il pomodoro e la cipolla andranno divisi a metà.
  • Mettete tutte le verdure tagliate in una pentola e aggiungete 2 litri di acqua, sale e pepe.
  • Portate a bollore e fate cuocere per circa un’ora. Poi con un colino separate le verdure dal liquido di cottura. Ed il brodo è pronto.
  • Iniziamo ora la preparazione del risotto, cominciando dal pulire i gamberetti eliminando la corazza esterna e l’intestino.
  • Tenete i gamberetti da parte, andranno aggiunti quasi a fine cottura essendo molto teneri e delicati.
  • Pulite e tagliate le zucchine a dadini e la cipolla a fettine sottili.
  • In una padella antiaderente, versate un filo di olio extravergine di oliva per far soffriggere la cipolla, aggiungendo poi le zucchine.
  • Fate cuocere a fuoco lento finché le zucchine non si saranno appassite.
  • A questo punto, aggiungete il riso, sfumate con il vino bianco e lasciatelo evaporare.
  • Ora entra in gioco il brodo vegetale, che andrà aggiunto ogni volta che il liquido di cottura sarà assorbito dal riso.
  • Cinque minuti prima della termine del tempo di cottura è tempo di aggiungere i gamberetti.
  • Prima di spegnere, aggiungere una noce di burro.
  • Il risotto con gamberetti e zucchine è pronto per essere servito.

Related Post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *