Oltre 200 viticoltori naturali da tutta Europa si riuniranno in Veneto per l’evento VinNatur 2024

Colpo d’occhio VinNatur 2024

  • Date: dal 13 al 15 aprile 2024, dalle 10 alle 18
  • Dove: Gambellara (Vicenza), show-room Margraf, Via Torri di Confine
  • Cosa trovi: degustazione dei vini di 200 vignaioli naturali da Italia, Francia, Spagna, Portogallo, Austria, Ungheria, Slovenia e Repubblica Ceca
  • Per chi: ingresso aperto ad operatori del settore ed appassionati.
  • Prezzo biglietti: 30,00 euro giornaliero (50,00 euro per due giorni) comprensivo di calice per degustazioni, mappa dei produttori e catalogo dell’evento. Ticket acquistabili in loco, all’ingresso della manifestazione (in contanti, carta di credito o bancomat) oppure online su Eventbrite

VinNatur 2024

Si avvicina la 19esima edizione di VinNatur Tasting, l’annuale evento organizzato dall’Associazione VinNatur, che si terrà da sabato 13 a lunedì 15 aprile 2024 allo show-room Margraf di Gambellara (Vicenza).

Mi piacciono questi eventi, dove posso trovarne altri?

Cliccando sul tag Eventi Veneto alla fine dell’articolo troverai gli eventi più interessanti in questa regione selezionati in base alla formula banchi d’assaggio: un solo ticket di ingresso per degustare tanti vini diversi e scegliere i tuoi preferiti. Qui, invece, l’elenco più completo delle eno-degustazioni 2024-2025 in tutta Italia!

Perché partecipare

  • Per degustare vini naturali da Italia, Francia, Spagna, Portogallo, Austria, Ungheria, Slovenia e Repubblica Ceca.
  • Perché è tra le più importanti manifestazioni di vini naturali nel mondo (a questo link trovi il nostro articolo su cosa sono i vini naturali). Infatti, riunisce viticoltori europei che hanno un obiettivo comune quello di condividere le tecniche e le esperienze messe in campo, sia in vigna che in cantina, e di divulgare la cultura del “terroir”.
  • Ogni visitatore potrà incontrare e conoscere i produttori, che verseranno i loro vini e spiegheranno la loro ragion d’essere, di persona, proprio come ai vecchi tempi.
  • VinNatur Tasting 2024 sarà inoltre caratterizzato dal ritorno della tasting room, area dedicata a giornalisti e importatori che potranno degustare le etichette protagoniste della rassegna e confrontarsi con i produttori in un contesto riservato.
  • Sarà sempre attiva un’area food esterna e coperta, dove trovare ristoro, con musica rigorosamente dal vivo.

Informazioni

Informazioni: www.vinnatur.org

Masterclass e approfondimento

Oltre ai banchi d’assaggio VinNatur Tasting proporrà un ricco programma di approfondimenti. Cinque incontri, guidati da esperti del settore, permetteranno ai partecipanti di ampliare le proprie conoscenze e scoprire le sfumature del vino fatto secondo natura. I biglietti per le masterclass e per l’evento sono acquistabili online sul sito della manifestazione.

Domenica 14 aprile 2024

  • 12.00: l’agronomo Giacomo Buscioni inizierà con Difetti del vino. Una degustazione alla cieca di vini opportunamente modificati in cui analizzerà le principali alterazioni organolettiche di origine microbiologica e le loro caratteristiche più comuni.
  • 14.00 incontro in lingua inglese con la wine writer Alice Feiring, moderato dal giornalista e selezionatore di vini Gianpaolo Giacobbo. La scrittrice americana presenterà il suo ultimo libro To Fall In Love, Drink This in cui intreccia le proprie esperienze personali con la passione per il vino, in una serie di saggi umoristici.
  • 16.00 il professor Nicola Perullo, dell’Università di Scienze Gastronomiche di Pollenzo, condurrà la masterclass alla cieca L’altro modo di sentire il vino, incentrata su una diversa prospettiva di degustazione attraverso esercizi sensoriali e immaginativi.

Lunedì 15 aprile 2024

  • 14.00 Gianpaolo Giacobbo guiderà il tasting Apriamo la mente, che esplorerà sei vini provenienti da diversi produttori al di fuori dell’Italia per rompere le convenzioni e stravolgere il modo di scegliere un’etichetta.
  • 16.00 degustazione alla cieca Italia contro Francia, condotta da Samuel Cogliati Gorlier, divulgatore indipendente italo-francese e fondatore di Possibilia Editore, che mira a identificare i tratti stilistici o espressivi distintivi del vino nelle due principali nazioni produttrici mondiali.

Food

VinNatur Tasting non è solo un’occasione per esplorare il mondo del vino, ma anche per scoprire la cultura gastronomica italiana e sostenere piccoli produttori e artigiani. Nell’area food dell’evento si potranno assaporare selezioni di caffè, formaggi e salumi veronesi, birre artigianali, specialità dolci e salate, pizza e piatti della tradizione bolognese. Novità di quest’anno sarà il banco della Rete Ostricoltori Italiani, dove sarà possibile gustare e acquistare ostriche fresche di allevamento.