Teruar 2024: torna l’apripista degli eventi sul vino naturale nella Sicilia orientale

Annunciate le date di Teruar 2024, che si terrà a Scicli (Ragusa) il 19 e 20 maggio 2024. In attesa di pubblicare le news sull’evento, qui sotto ti lascio l’articolo pubblicato in occasione dell’edizione 2023, così puoi già farti un’idea di cosa si tratta.

Teruar 2023

Teruar è la prima fiera del vino naturale della Sicilia orientale aperto ad appassionati e operatori Horeca. L’appuntamento è il 14 e 15 maggio 2023 a Scicli, nel Ragusano. L’evento, ideato dall’Associazione ARSURA Sete Etica, è incentrato sulla viticoltura sostenibile, non intensiva, rispettosa della natura e della tradizione. In particolare, si potranno degustare i vini di oltre 80 vignaioli da Italia, Spagna e Slovenia. Ecco in sintesi le informazioni per partecipare e il link al sito ufficiale. Inoltre, cliccando sul tag Eventi Sicilia alla fine dell’articolo troverai gli eventi enoici più interessanti di questa regione. Qui, invece, l’elenco più completo delle eno-degustazioni 2023-2024.

Perché partecipare

  1. Per conoscere il mondo dei vini naturali, biodinamici e artigianali in particolare siciliani, ma anche da Sardegna, Emilia-Romagna, Veneto, Piemonte, Campania, Toscana, Abbruzzo, Lazio, Calabria e Friuli. Inoltre, saranno presenti le delegazioni di Spagna e Slovenia.
  2. Teruar è una festa, per un pubblico ampio, di addetti ai lavori e amanti del bere bene, che vogliono ritrovare nel vino una varietà di sapori e profumi non prestabiliti o prevedibili.
  3. In anteprima nazionale sarà proiettato il documentario Confessioni di un naturalista del regista Andrea Mignòlo.
  4. Per visitare il centro storico di Scicli insignito del titolo di Patrimonio dell’Umanità da parte dell’Unesco, insieme con altri sette comuni nella lista delle Città tardo barocche del Val di Noto.

Come partecipare

Dove: Scicli (Ragusa) – Centro storico.
Quando: domenica 14 e lunedì 15 maggio 2023. Lunedì 15 maggio la giornata sarà interamente dedicata al settore Horeca e agli addetti ai lavori per dare la possibilità di scendere più sul dettaglio anche se l’ingresso ai visitatori sarà comunque consentito. 
Orario di apertura: domenica 11:00-20:00, lunedì 10:00-18:00.
Costo ingresso: 15 euro.
Informazioniwww.teruar.com