Le migliori pizzerie del mondo – classifica 50 Top Pizza 2023

Eccoci con il consueto appuntamento di fine anno con le più importati competizioni internazionali dedicate alle migliori pizzerie al mondo 2023. Ed in particolare, questa è la classifica stilata da 50 Top Pizza 2023, guida più influente nel mondo della pizza. La pubblicazione è frutto del lavoro annuale degli ispettori che collaborano a questo progetto e che hanno esaminato un enorme numero di pizzerie dislocate in tutto il mondo, rispettando sempre la forma dell’anonimato. Un piccolo appunto: questo piatto è così importante e amato in tutto il mondo che l’UNESCO ha inserito L’arte della pizza napoletana nella lista dei patrimoni immateriali dell’Umanità. E se sei stai progettando un viaggio nella bellissima città partenopea ti consiglio di leggere anche Napoli, ristoranti e trattorie tradizionali dove mangiare bene e spendere poco.

Le 3 migliori pizzerie al mondo nel 2023 sono a Napoli, Caserta, New York e Barcellona

  • 1° posto ex equo I Masanielli di Francesco Martucci, a Caserta, e 10 Diego Vitagliano Pizzeria, a Napoli, sono le migliori pizzerie del mondo nel 2023
  • 2° posto Una Pizza Napoletana, a New York, di Anthony Mangieri
  • 3° posto Sartoria Panatieri, a Barcellona, di Rafa Panatieri e Jorge Sastre
50 Top Pizza World 2023. La 5 migliori pizzerie del mondo. Foto © Alessandra Farinelli

Gli altri posizionamenti della Top 10

  • 4° posto è andato a The Pizza Bar on 38th, a Tokyo, guidata da Daniele Cason
  • 5° posto per I Tigli, a San Bonifacio in provincia di Verona, di Simone Padoan
  • 6° posto Seu Pizza Illuminati, a Roma, di Pier Daniele Seu e Valeria Zuppardo
  • 7° posto per 50 Kalò, a Napoli, di Ciro Salvo
  • 8° posto per Bottega, a Pechino
  • 9° posto va a 180g Pizzeria Romana, a Roma, di Jacopo Mercuro
  • 10° posto I Masanielli di Sasà Martucci, a Caserta.

Dove si trovano le migliori pizzerie del mondo

Nella classifica delle migliori pizzerie al mondo, le città più rappresentate sono New York, Napoli e Roma con 5 pizzerie; Tokyo, Londra, Milano e Caserta con 4; San Paolo e Copenaghen con 3.

“Nel percorso di quest’anno, abbiamo riscontrato una qualità sempre alta della pizza – dichiarano i curatori Barbara Guerra, Luciano Pignataro e Albert Sapere –. Nel 2023, tra le pizzerie indipendenti e le catene artigianali, supereremo i 2000 indirizzi presenti nella guida. Ringraziamo i nostri ispettori, in giro per i cinque Continenti, che ampliano sempre di più la mappa degli indirizzi in cui mangiare una pizza eccellente.”

Le migliori pizzerie del mondo dalla posizione 11 alla 50

11. Razza Pizza Artigianale – Jersey City, USA
12. Francesco & Salvatore Salvo – Napoli, Italia
13. Bæst – Copenaghen, Danimarca
14. 50 Kalò – Londra, Inghilterra
15. Dry Milano – Milano, Italia
16. Cambia-Menti di Ciccio Vitiello – Caserta, Italia
17. Via Toledo Enopizzeria – Vienna, Austria
18. Ken’s Artisan Pizza – Portland, USA
19. Tony’s Pizza Napoletana – San Francisco, USA
20. La Notizia 94 – Napoli, Italia
21. Pizzeria Bianco – Phoenix, USA
22. Ribalta – New York, USA
23. Pizzeria Peppe – Napoli sta’ ca” – Tokyo, Giappone
24. Confine – Milano, Italia
25. 0′ Munaciello – Miami, USA
26. Le Grotticelle – Caggiano, Italia
27. Carlo Sammarco Pizzeria 2.0 – Aversa, Italia
28. Jay’s Artisan Pizzeria – Kenmore, USA
29. Pepe in Grani – Caiazzo, Italia
30. La Cascina dei Sapori – Rezzato, Italia
31. Apogeo – Pietrasanta, Italia
32. Pizza Zulù – Fürth, Germania
33. Song’ E Napule – New York, USA
34. Denis – Milano, Italia
35. BOB Alchimia a Spicchi – Montepaone Lido, Italia
36. Allegrìo – Roma, Italia
37. Pizzeria Da Lioniello – Succivo, Italia
38. Ti Amo – Buenos Aires, Argentina
39. 400 Gradi – Lecce, Italia
40. Pupillo Pura Pizza – Frosinone, Italia
41. 48h Pizza e Gnocchi Bar – Melbourne, Australia
42. Fratelli Figurato – Madrid, Spagna
43. Fiata by Salvatore Fiata – Hong Kong, Cina
44. Via Toledo Enopizzeria – Dubai, Emirati Arabi Uniti
45. Forza – Helsinki, Finlandia
46. Napoli on the Road – Londra, Inghilterra
47. Dante’s Pizzeria Napoletana – Auckland, Nuova Zelanda
48. nNea – Amsterdam, Paesi Bassi
49. Pizza Massilia – Bangkok, Thailandia
50. La Balmesina – Barcellona, Spagna