Un vino rosso nato dai vigneti dell’altopiano Bidini Soprano, dove riposano sabbie rosso chiaro e scuro di medio impasto e buone profondità. Vigneti che, laddove si trovano su terra di colore rosso scuro producono Nero d’Avola, mentre, se adiacenti al mare, su terreni di colore rosso chiaro, producono Frappato. Dal loro incontro: il famoso Cerasuolo di Vittoria, in possesso della denominazione di origine controllata e garantita (DOCG), affinato in botti e tonneaux per 12 mesi e in bottiglia per almeno 9 mesi, 13,50% ten. Alc., dal colore rosso ciliegia, intenso e brillante, con tannino vellutato, persistente e aromatico, perfetto in abbinamenti con ragusano DOP stagionato e piatti elaborati anche speziati.

Cerasuolo di Vittoria D.O.C.G Classico
Cerasuolo di Vittoria D.O.C.G Classico
Consapevoli dell’inestimabile valore delle tradizioni, Giuseppe e Gaetana Jacono hanno intrapreso nel 2001 una rilevante opera di restauro del vecchio palmento che ha restituito alla costruzione il suo antico splendore
Consapevoli dell’inestimabile valore delle tradizioni, Giuseppe e Gaetana Jacono hanno intrapreso nel 2001 una rilevante opera di restauro del vecchio palmento che ha restituito alla costruzione il suo antico splendore

 

Valle dell’Acate

“Noi siamo in un luogo carico di storia, dove il vino ha una storia antica , siamo in un luogo lontano, ricco di fascino e mistero, abbiamo piantato le nostre viti prima della fillossera e poi di nuovo dopo la fillossera, cosa altro avremmo voluto per non scommettere con euforia sui nostri vigneti e per non credere nei nostri vini?” Gaetana Jacono, responsabile di Valle dell’Acate

Vigneti di Valle dell'Acate
Vigneti di Valle dell’Acate

Related Post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *