I vulcani sono i fenomeni più impressionanti della natura, ma sono anche sinonimo di vini incredibili. The Drinks Business ha stilato la classifica dei 10 migliori vini vulcanici al mondo nel 2016. L’Italia ha la maggiore varietà, grazie a terroir rinomati nel mondo come Pantelleria, Etna, Carso, Soave. Non potevano mancare i vini di Alsazia (Francia); Kaiserstuhl (Germania); Walla Walla Valley (Washington); Tenerife (Spagna) e Santorini (Grecia). (In basso la classifica completa)

Vigneti in Alsazia. Photo by Norbert Hecht
Vigneti in Alsazia. Photo by Norbert Hecht
Sicilia, vigneti sull’Etna
Isole Canarie, Suertes del Marques, Tenerife
Vigneti sull’isola di Santorini
Vigneti di Foscarino 2011 Inama Soave Classico in Veneto. Photography Giò Martorana
Vigneti a Walla Walla Valley nello stato di Washington
Pantelleria, la Cantina in contrada Bukkuram dell’azienda Marco De Bartoli
La classifica dei dieci migliori vini vulcanici
  1. Zind-Humbrecht 2012 Clos Saint Urbain Rangen de Thann Riesling, Alsace
  2. Weingut Karl H Johner 2012 Pinot Noir SJ, Baden
  3. AA Zidarich 2011 Vitovska, Friuli
  4. Cayuse Vineyards Armada Vineyard God Only Knows 2011 Grenache, W.W. Valley, Washington
  5. Suertes Del Marques 2013 El Ciruelo, Tenerife
  6. Vigneti di Foscarino 2011 Inama Soave Classico, Veneto
  7. Zind-Humbrecht 2001 Clos Saint Urbain Rangen de Thann Pinot Gris, Alsace
  8. Hatzidakis 2013 Assyrtiko de Mylos, Santorini
  9. Marco de Bartoli 2014 Pietra Nera Zibibbo, Pantelleria
  10. Calabretta 2005 Nerello Mascalese VV, Etna, Sicily

Related Post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *