Barolo a Palazzo Barolo: appuntamento a Torino il 26 e 27 febbraio

Dopo due anni di assenza, la Strada del Barolo e grandi vini di Langa fa ritorno a Torino con due giorni di degustazioni. Il 26 e il 27 febbraio 2022 Palazzo Barolo ospiterà 14 produttori, che si alterneranno per offrire al pubblico di wine lovers due occasioni di degustazione di alto livello.

Perché partecipare

    • Per ciascuna delle due serate i partecipanti saranno guidati in un viaggio alla scoperta del “Re dei Vini”: il Barolo, che i produttori della Strada del Barolo presenteranno di persona nelle sue molteplici sfaccettature, proponendo in degustazione cru e annate differenti.
    • L’evento ha come scenografia Palazzo Barolo, una delle più importanti dimore nobiliari barocche di Torino, con gli affascinanti spazi secenteschi delle antiche e nobili cantine in cui un tempo si affinava il vino Barolo, diventato famoso proprio grazie alla lungimiranza e alla modernità dei Marchesi di Barolo.
    • Le degustazioni saranno accompagnate da prodotti agroalimentari di eccellenza provenienti del territorio piemontese.

Il salotto degustazione

Entrambe le serate saranno precedute da un salotto-degustazione condotto dal sommelier Sandro Minella e dal giornalista Danilo Poggio: “Le donne del Barolo: da Giulia Colbert alle produttrici di oggi”, con gli interventi di alcune produttrici che racconteranno la loro esperienza e proporranno in degustazione un vino particolarmente rappresentativo delle loro aziende, non presente in sala durante la degustazione.

Come partecipare

Dove: Torino – Palazzo Barolo.
Quando: dal 26 e 27 febbraio 2022.
Costo ingresso: 40,00 € a persona e include degustazioni illimitate, oltre al calice della Strada del Barolo e la tasca portabicchiere. Per partecipare al salotto-degustazione è previsto un costo extra di 5,00 € a persona sul biglietto di ingresso.
Sconti in partnership: i partecipanti all’evento avranno diritto anche allo sconto di 2,00 € sul biglietto di ingresso alla mostra Andy Warhol Super Pop allestita a Palazzo Barolo e riceveranno un voucher sconto di 2,00 € sul biglietto di ingresso (intero) al WiMu Museo del Vino a Barolo, valido fino al 30 aprile 2022.
Nota: ingresso con green pass rafforzato.

Informazioni: www.stradadelbarolo.it

Programma sabato 26 febbraio

  • PRIMA SESSIONE:

16.00-17.00: salotto-degustazione Le donne del Barolo: da Giulia Colbert alle produttrici di oggi
17.00-19.00: degustazione Il Barolo a Palazzo Barolo

  • SECONDA SESSIONE:

18.30-19.30: salotto-degustazione Le donne del Barolo: da Giulia Colbert alle produttrici di oggi
19.30-21.30: degustazione Il Barolo a Palazzo Barolo

PRODUTTORI DI VINO:

  1. Agricola Gian Piero Marrone, La Morra (CN)
  2. Boroli, Castiglione Falletto (CN)
  3. Bric Cenciurio, Barolo (CN)
  4. Diego Morra, Verduno (CN)
  5. Dosio Vigneti, La Morra (CN)
  6. Franco Conterno, Monforte d’Alba (CN)
  7. Fratelli Serio & Battista Borgogno, Barolo (CN)
  8. I Bré, Verduno (CN)
  9. Josetta Saffirio, Monforte d’Alba (CN)
  10. Marchesi di Barolo, Barolo (CN)


PRODUTTORI FOOD:

  1. Agrisalumeria Luiset, Ferrere (AT), Alba (CN), Torino (TO)
  2. Cascina Boschetto, Stazzano (AL)
  3. Il Germoglio dei Sapori, Acqui Terme (AL)

Programma domenica 27 febbraio

  • PRIMA SESSIONE:

16.00-17.00: salotto-degustazione Le donne del Barolo: da Giulia Colbert alle produttrici di oggi
17.00-19.00: degustazione Il Barolo a Palazzo Barolo

  • SECONDA SESSIONE:

18.30-19.30: salotto-degustazione “Le donne del Barolo: da Giulia Colbert alle produttrici di oggi
19.30-21.30: degustazione “Il Barolo a Palazzo Barolo

PRODUTTORI DI VINO:

  1. Agricola Gian Piero Marrone, La Morra (CN)
  2. Boroli, Castiglione Falletto (CN)
  3. Diego Morra, Verduno (CN)
  4. Dosio Vigneti, La Morra (CN)
  5. Franco Conterno, Monforte d’Alba (CN)
  6. I Bré, Verduno (CN)
  7. Marchesi di Barolo, Barolo (CN)
  8. Moscone F.lli, Monforte d’Alba (CN)
  9. Olivero Mario, Roddi (CN)
  10. Rocche Costamagna, La Morra (CN)
  11. Silvano Bolmida, Monforte d’Alba (CN)

PRODUTTORI FOOD:

  1. Agrisalumeria Luiset, Ferrere (AT), Alba (CN), Torino (TO)
  2. Cascina Boschetto, Stazzano (AL)

 

Scopri di più sugli eventi enogastronomici da non perdere nel 2022.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

1 × uno =