In Vino Civitas: degustazioni di oltre 500 etichette in architetture mozzafiato a Salerno

Oltre 500 etichette da tutt’Italia ospitate in architetture mozzafiato firmate dall’archistar Zaha Hadid. È la kermesse In Vino Civitas il Salone del Vino di Salerno, dal 15 al 17 ottobre 2022 nella Stazione Marittima. L’evento, ideato da Createam, è dedicato agli appassionati, agli addetti ai lavori e alla stampa nazionale e internazionale. Oltre ai banchi d’assaggio, masterclass, verticali e incontri. Cliccando sul tag Eventi Campania alla fine dell’articolo troverai le eno-degustazioni più interessanti della regione. Qui, invece, gli eventi enogastronomici da non perdere nel 2022-2023.

Perché partecipare a In Vino Civitas

  1. Per degustare ai banchi d’assaggio una selezione di oltre 500 etichette campane e nazionali.
  2. È un’occasione per visitare la Stazione Marittima di Salerno firmata dall’archistar Zaha Hadid, una delle firme mondiali più importanti nell’ambito dell’architettura contemporanea.
  3. Per le verticali AIS di Fiorduva con Marisa Cuomo; di Amarone classico, azienda Zenato ed una Masterclass di Champagne Benoit.

Come partecipare

Dove: Salerno – Stazione Marittima.
Quando: dal 15 al 17 ottobre 2022.
Costo ingresso visitatori: 30 euro al giorno. Il biglietto dà diritto alla degustazione libera e gratuita tra le oltre 400 etichette presenti. Il prezzo comprende il calice in vetro e il porta calice brandizzato.
Orari: degustazione aperta al pubblico sabato 15 e domenica 16, dalle 16 alle 23 e lunedì 17, dalle 11 alle 18.
Organizzazione: organizzato dall’associazione Createam e sostenuto da Cna Salerno e Camera di Commercio, e da Fondazione Carisal.
Informazioniwww.invinocivitas.it.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

2 − due =