Sono estremi. E vengono da tutto il mondo. Sono i vini da viticoltura eroica! Ecco i migliori secondo il concorso Mondial des Vins Extrêmes. Il massimo riconoscimento per l’edizione 2017 va a 7 etichette che si aggiudicano la Gran Medaglia d’Oro.

Unico piazzamento italiano è un passito toscano, da uve Ansonica. È il ‘Nantropò prodotto sull’Isola del Giglio da Fontuccia. Ex equo, nella categoria Vini Dolci, la Germania e la Grecia. La prima ha conquistato la giuria internazionale con il Riesling da vendemmia tardiva (beerenauslese) Tornicher Ritsch della cantina Weingut Joachim Geiben. La Grecia arriva al vertice, invece, con il passito naturale da uve Moscato Samos Nectar prodotto da United Winemaking Agricultural Cooperative of Samos, che inoltre è al top anche nella categoria Vini Liquorosi con il Samos Anthemis. Nella stessa sezione ottiene il massimo riconoscimento anche il Madeira di Malvasia invecchiato 15 anni prodotto da Henriques & Henriques Vinhos.

Il miglior vino bianco tranquillo dell’ultima annata viene dal Portogallo, e più precisamente dall’area della DOC Douro. Si tratta del Busto Reserva Branco della cantina De Sousa Alves. Ci spostiamo, invece, in Georgia per assaggiare il vino rosso tranquillo più votato. Il vitigno? Saperavi 100% in versione riserva prodotto dalla Badagoni LLC.

Scarica la classifica ufficiale del Mondial des Vins Extrêmes 2017

EDIZIONE 2016

Sono ben 244 i vini premiati, con 8 grandi medaglie d’oro, 96 medaglie d’oro e 140 medaglie d’argento assegnati al concorso Mondial des Vins Extrêmes 2016, organizzato dal Cervim. Un’edizione record con 738 vini provenienti da circa 300 aziende vitivinicole di sedici nazioni. L’Italia, che ha partecipato con più di 140 aziende e si è aggiudicata il maggiore numero di medaglie. 48 medaglie d’oro e 63 medaglie d’argento, oltre ad alcuni premi speciali. Tra le Regioni italiane partecipanti al concorso le più premiate sono state Sicilia e Lombardia. Il Passito di Pantelleria Shamira di Basile è stato il miglior italiano.

Scarica dal link la Classifica ufficiale dei risultati del Mondial Des Vins Extremes 2016 

Shamira, Passito di Pantelleria DOC

 

Related Post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *