L’abbacchio alla cacciatora è un secondo piatto da abbinare ad un vino rosso, fermo, secco, di medio corpo e profumato. A dettare la scelta, in questo caso, sono la cottura elaborata e le sensazioni aromatico-speziate del condimento. Per l’abbinamento regionale scegliamo il Cesanese del Piglio. Ottimo anche il Rosso Piceno marchigiano, il Rossese di Dolceacqua ligure e la Schiava altoatesina. Ecco la ricetta spiegata passo per passo e 4 etichette dal grande rapporto qualità-prezzo da provare in abbinamento.

  • 1) Lazio – Cesanese del Piglio Campo Novo della cantina Casale della Ioria (Acuto – Frosinone), prezzo medio 8 euro
  • 2) Marche – Piceno Rosso Bello della cantina Le Caniette (Ripatransone – Ascoli Piceno), prezzo medio 8 euro
  • 3) Liguria – Rossese di Dolceacqua della cantina Poggi dell’Elmo (Soldano – Imperia), prezzo medio 12 euro
  • 4) Alto Adige – A.A. Schiava/Vernatsch della cantina Baron Widmann (Cortaccia – Bolzano), prezzo medio 10 euro
Clicca sulla foto per ingrandire l’immagine
La ricetta
ingredienti per 4 persone
1 kg cosciotto d’agnello, 100 gr di farina, 2 spicchi di aglio, 3 foglie di salvia, 2 rametti di rosmarino, 1/2 bicchiere di vino bianco, 200 gr di brodo vegetale, olio extravergine di oliva, sale e pepe q.b. 

  • Tagliare l’abbacchio in pezzi di media dimensione e infarinarli.
  • In una padella far rosolare 2 spicchi di aglio schiacciati (non tritati), salvia e rosmarino.
  • Far rosolare a fuoco vivo l’abbacchio per una quindicina di minuti fino ad ottenere una doratura omogenea su tutti i lati.
  • Non appena la carne sarà ben rosolata e si sarà formata la crosticina regolare di sale e di pepe.
  • Togliere l’aglio e sfumare con mezzo bicchiere di vino bianco.
  • Cuocere a fuoco lento per circa 40 minuti, girando spesso.
  • Se si dovesse asciugare troppo aggiungere dei mestoli di brodo caldo.
  • A cottura ultimata la carne dell’abbacchio dovrà essere morbida e la salsa densa.

Related Post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *