Vuoi portare in tavola un primo che sorprenda tutti? Perché non provare con gli spaghetti con pesto di zucchine e gamberetti. Si tratta di una ricetta davvero semplice e veloce da preparare. Ma allo stesso tempo è molto sfiziosa e ha quel tocco gourmet che accontenterà tutti i palati.

Ma qual è il vino giusto da abbinare agli spaghetti con pesto di zucchine e gamberetti

La grande intesa, in generale, è con i bianchi. Sicuramente da provare il Colli Orientali del Friuli Verduzzo o il Cialla Bianco, l’Albana di Romagna secco, l’Orvieto Classico e il Biancolella d’Ischia.

Ecco alcune etichette consigliate dalla nostra sommelier e la ricetta spiegata passo per passo. Inoltre, vi suggeriamo un link interessante alla videoricetta del pesto di zucchine di Vanessa Gizzi del blog La cucina di Vane.

4 ottimi vini da provare in abbinamento agli spaghetti con pesto di zucchine e gamberetti

  • Friuli Venezia Giulia – Colli Orientali del Friuli Verduzzo Secco DOC (vitigno Verduzzo) prodotto dalla cantina Marco Sara di Savorgnano del torre (Udine), prezzo medio 18 euro.
  • Emilia Romagna – Neblina Albana di Romagna secco DOCG (vitigno Albana) prodotto dalla cantina Giovanna Madonia (Bertinoro (Forlì Cesena), prezzo medio 10 euro.
  • Umbria – Villa Barbi Orvieto Classico DOC (vitigno Grechetto 50%, Vermentino 40%, Trebbiano 10%) prodotto dalla cantina Decugnano dei Barbi  di Orvieto (Terni), prezzo medio 12 euro.
  • Campania – Ischia Biancolella DOC (vitigno Biancolella) prodotto dalla cantina Feudi di San Gregorio di Sorbo Serpico (Avellino), prezzo medio 10 euro.

La ricetta per 4 persone

500 gr di spaghetti, 250 gr di gamberetti freschi, 4/5 zucchine piccole, 35 gr di pomodorini ciliegini, 100 ml di olio extravergine d’oliva, 40 gr di pinoli, 30 gr di pecorino romano, 30 gr di parmigiano, 8 foglie di basilico, 1 spicchio d’aglio, sale q.b.

 

Procedimento

  • Preparate il pesto di zucchine unendo in un frullatore le zucchine grattugiate alla julienne, i pinoli, il basilico, il parmigiano, il pecorino, l’olio ed un pizzico di sale, iniziate a frullare fino ad ottenere un composto cremoso. Salate secondo i vostri gusti, ma senza esagerare in quanto il parmigiano rende il pesto di zucchine già molto saporito.
  • Aggiungete man mano, a filo, l’olio di oliva per renderlo meno denso.
  • Pulite bene i gamberi freschi in modo da ottenere soltanto la polpa
  • In una padella aggiungete l’olio, uno spicchio d’aglio e fate rosolare bene i pomodorini ciliegino tagliati precedentemente a metà, quando saranno cotti aggiungete i gamberetti e fate andare a fuoco medio finché i gamberetti non avranno un aspetto roseo.
  • In una pentola portate a bollore acqua e sale, cuocete gli spaghetti; scolateli al dente aggiungeteli alla padella con i pomodorini e gamberetti e mantecate.
  • Aggiungete il pesto di zucchine e continuate la mantecatura aggiungendo un po’ d’acqua di cottura. Aggiungete un filo di olio a crudo e servite.

Related Post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *